Come crescere organicamente su Instagram

Come crescere organicamente su Instagram

Come crescere organicamente su Instagram

Come crescere organicamente su Instagram

Instagram è diventato uno dei social media più popolari al mondo, con oltre 1 miliardo di utenti attivi mensili. Per le aziende e i brand, questo significa che Instagram può rappresentare un importante canale di marketing per interagire con il pubblico e costruire una presenza online solida. Ma come crescere organicamente su Instagram? In questo articolo, esploreremo alcune delle migliori strategie per aumentare la propria presenza su questo social media in modo organico.

I follower sono importanti?

Le persone e  alcune aziende si basano sempre su  “quanti follower hai?”. Ma non sono realmente importanti per poter crescere, e fare collaborazioni o attirare nuovi clienti. Sfatiamo il mito se ti impegni puoi acquisire i primi clienti anche con meno di 1.000 follower. Si hai capito bene, adesso ti spiego cosa serve veramente.

Creare contenuti di alta qualità e coerenti

La qualità del contenuto è fondamentale per la crescita organica su Instagram. Gli utenti di Instagram sono alla ricerca di contenuti interessanti, visualmente accattivanti e coerenti. È importante quindi avere un’idea chiara del proprio pubblico di riferimento e creare contenuti che soddisfino le loro esigenze e interessi. Inoltre, mantenere una coerenza nella propria presenza online è fondamentale per costruire un brand riconoscibile e affidabile.

Utilizzare hashtag pertinenti

Gli hashtag sono uno strumento potente per aumentare la visibilità dei propri contenuti su Instagram. Quando si utilizzano gli hashtag giusti, è possibile far arrivare il proprio contenuto ad un pubblico più ampio e aumentare l’engagement con i propri post. Tuttavia, è importante utilizzare hashtag pertinenti e di qualità, in modo da evitare di apparire spam o di attirare un pubblico sbagliato.

Interagire con il proprio pubblico

Instagram è un social media basato sull’interazione e sulla condivisione. Per crescere organicamente, è importante interagire con il proprio pubblico e rispondere alle domande e ai commenti. Questo non solo aumenterà l’engagement con i propri post, ma contribuirà anche a costruire una relazione di fiducia con il proprio pubblico.

Collaborare con altri account

La collaborazione con altri account può essere una strategia efficace per aumentare la propria visibilità su Instagram. Ci sono diverse modalità di collaborazione: si possono fare repost dei contenuti degli altri, organizzare giveaway o challenge in collaborazione con altri brand o influencer del proprio settore. La collaborazione può aiutare ad ampliare la propria audience e raggiungere un pubblico nuovo.

Utilizzare video e Reels

Il video è diventato un formato sempre più popolare su Instagram, con l’introduzione di funzioni come IGTV e Reels. Utilizzare il video può essere un modo efficace per creare contenuti coinvolgenti e aumentare l’engagement con il proprio pubblico. Inoltre, i video hanno il vantaggio di essere più facilmente condivisibili e virali rispetto alle immagini statiche.

Gruppi Facebook

 Iscriviti a gruppi simili alla tua nicchia e che trattano il tuo stesso argomento, presentati e interagisci, questo aiuta a stringere rapporti e magari la gente è invogliata a visitare il tuo profilo ig;

Dirette Instagram

pianifica delle dirette a cadenza settimanale o mensile per dare appuntamento ai tuoi follower, magari fai delle dirette con esperti del tuo settore o persone sempre in linea con quello che pubblichi. Questo potrebbe portare traffico al tuo profilo da persone che non seguono te, ma seguono l’altra persona che è indiretta con te;

Freebie

creare un documento in pdf con dei contenuti di valore gratuito che potrebbe interessare ai tuoi follower ma anche a chi no ti conosce

Pubblicità

le campagne di facebook e instagram investendo un budget

Monitorare le prestazioni dei propri post

Una delle chiavi per crescere organicamente su Instagram è capire cosa funziona e cosa no. Monitorare le prestazioni dei propri post è quindi fondamentale per capire quali tipologie di contenuti e quali strategie funzionano meglio per il proprio pubblico. Instagram offre una serie di strumenti di analisi che consentono di valutare l’engagement, la portata e altre metriche importanti per comprendere l’efficacia della propria strategia di marketing.

Inoltre, è importante rimanere aggiornati sulle tendenze di Instagram e le novità introdotte dalla piattaforma. Instagram sta infatti sempre lavorando per migliorare la user experience e introdurre nuove funzioni, come ad esempio la recente introduzione dei Live Rooms, che permettono di creare dirette con quattro persone invece di due.

Conclusioni

Infine, una delle strategie più importanti per crescere organicamente su Instagram è la costanza. Creare contenuti di alta qualità, interagire con il proprio pubblico e monitorare le prestazioni dei propri post richiede tempo e impegno costante. È importante quindi avere una pianificazione strategica e dedicare le giuste risorse per costruire una presenza online forte e affidabile.

10 commenti

  1. Ho letto con interesse questo post perché dopo le ultime novità , Instagram ha perso molto appeal. Tuttavia, dato che come tu stessa hai notato, è una vetrina importante, bisogna curarlo. Io sicuramente devo migliorare nell’interagire con gli altri profili. Questo è un aspetto che curerò

  2. Ciao carissima! Lo ammetto: non amo molto IG, ma devo farmelo piacere! Non sono sempre presente, perché il tempo a disposizione è sempre pochino. Mi dovrò organizzare …
    Grazie mille dei consigli

    1. all’inizio è difficile, però credimi se ti organizzi anche mezz’ora al giorno riuscirà a notare dei risultati, testando le varie strategie, se hai bisogno di altri consigli sono a disposizione

  3. IG non riesco proprio a farmelo piacere, purtroppo tocca averlo anche se non mi porta nulla al blog. Grazie per i preziosi consigli!

  4. Grazie per i consigli, è un social che avevo un po’ trascurato e non ero aggiornata sulle novità e strategie

  5. Instagram è un buon trampolino di lancio ma devo dire che con questi continui cambiamenti ha un po’ stancato! L’algoritmo ormai a malapena ti da la spinta cosa che prima invece ti invogliava a dare sempre di più.. Spero torni quello di una volta

  6. Come forse ti ho già detto, trovo che gestire un profilo Instagram e farlo crescere sia veramente difficile per me. Innanzitutto perché mi manca la costanza, e quindi non pubblico mai regolarmente. Poi perché spesso mi ritrovo davanti alla fotografia da pubblicare e mi chiedo: “E ora cosa scrivo?”
    Mi sa che avrei bisogno di un corso!

    1. Pensando alla foto puoi descrivere le emozione o cosa raffigura quell’immagine. Oppure partire con una domanda inerente alla foto per far interagire le persone.

  7. Faccio ancora molta fatica con Instagram, tra l’altro ultimamente i reel vanno malissimo, sembra che li vedano solo i miei follower, non so più ormai come gestirlo. Diciamo che ormai non me la prendo più però a volte è proprio destabilizzante. Proverò a monitorare di più i risultati come indichi.

  8. Faccio ancora molta fatica con Instagram, tra l’altro ultimamente i reel vanno malissimo, sembra che li vedano solo i miei follower, non so più ormai come gestirlo. Diciamo che ormai non me la prendo più però a volte è proprio destabilizzante. Proverò a monitorare di più i risultati come indichi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: contenuti protetti!