Castellaneta la città del mito

Castellaneta la città del mito

Castellaneta la città del mito

Castellaneta è una città della provincia di Taranto, situata nella regione Puglia, in Italia. Con le sue strade strette, le chiese antiche e la sua posizione pittoresca sulle colline, Castellaneta è una destinazione ideale per chi cerca di scoprire l’autentica bellezza della Puglia.

Il centro storico

Non è considerato tra i migliori, il centro storico di Castellaneta merita comunque una visita. Qui si possono ammirare diverse attrazioni, tra cui la maestosa cattedrale, il palazzo baronale, il palazzo catalano e il museo dedicato a Rodolfo Valentino.

In più ci sono diverse stradine strette e sinuose, la cui architettura riflette le influenze normanne, sveve e aragonesi.
Inoltre, il centro storico ospita anche diverse opere di street art, che aggiungono un tocco di vivacità e modernità al patrimonio storico della città.

Il museo di rodolfo valentino

Castellaneta ospita anche un museo dedicato a Rodolfo Valentino. L’attore, nato a Castellaneta nel 1895, è uno dei più famosi divi del cinema muto. Il museo è ospitato nella casa natale dell’attore e offre una vasta collezione di oggetti personali, fotografie, costumi e documenti storici che ripercorrono la vita e la carriera di Rodolfo Valentino. Il museo è un must per tutti gli appassionati di cinema e per chiunque sia interessato alla storia di Castellaneta e della Puglia.

Le gravine

Un’altra attrazione da non perdere durante una visita a Castellaneta sono le gravine, spettacolari canyon formati dall’erosione del terreno nel corso dei secoli. Le gravine di Castellaneta sono una delle principali attrazioni naturali della Puglia e offrono uno spettacolo unico di bellezza e maestosità.

le chiese

Tra le altre attrazioni di Castellaneta, non si possono non citare le numerose chiese presenti nella città. Oltre alla cattedrale, si possono visitare la chiesa di San Nicola, la chiesa di San Michele Arcangelo e molte altre.
C’è il convento di San Francesco, situato nelle vicinanze dei “pozzi” utilizzati dalle persone durante la Seconda Guerra Mondiale per attingere acqua. Accanto al convento si trova la suggestiva cappella del Calvario, che ospita un altare e un crocifisso adornato di fiori ed ex-voto. Qui, il 13 giugno, i frati distribuiscono il tradizionale pane di Sant’Antonio, in un rito antico che ancora oggi richiama numerosi fedeli.

la cucina

Castellaneta è conosciuta per la sua cucina tradizionale, basata su ingredienti semplici e genuini. Tra i piatti tipici della città, troviamo il “a ciallèdd”, un piatto povero della tradizione contadina, che consiste in pane secco inzuppato nell’acqua e condito con olio extravergine d’oliva, aglio, origano e pomodoro. Questo piatto rappresenta un’importante parte della storia culinaria di Castellaneta e rimane ancora oggi molto apprezzato.

Il mare

A pochi chilometri da Castellaneta, c’è la zona marina, ovvero castellaneta marina, meta turistica di tanti italiani. Ci sono diversi lidi e spiagge per rilassarsi e diversi. In più è una delle mete preferite di Vasco Rossi, infatti ogni anno viene qui, ed è subito un bagno di folla. Inoltre ci sono diversi locali notturni e discoteche ambite, dove vengono ospitati diversi personaggi popolari. 

Parere su Castellaneta, la città del mito

Personalmente ci ho vissuto per 5 anni perchè ho frequentato le scuole superiori. Ho avuto modo di visitare il centro storico, anche se è un po’ abbandonato. Ma in compenso ci sono le gravine che è qualcosa si spettacolare, il museo di Rodolfo Valentino. In più Castellaneta è stata la location per diverse trasmissioni televisive. 

5 commenti

  1. Non sapevo che Rodolfo Valentino fosse di Castallaneta, certo che è stato il vero primo divo del cinema. Adoro la Puglia e ho proprio voglia di tornarci la inserisco nel mio tour anche solo per assaggiare le friselle locali

  2. Mi sembra una cittadina davvero piacevole. Conosco poco la provincia di Taranto ma sarebbe interessante poterci fare un salto seguendo i tuoi consigli.

  3. Un altro borgo imperdibile, ricco di fascino e di bellezza! Non sapevo che Rodolfo Valentino fosse di Castellaneta, un motivo in più per visitare questa splendida cittadina e i suoi dintorni!

  4. Se mi parli di gravine… io arrivo. Le trovo misteriosamente belle, un po’ inquietanti ma di grande suggestione. La Puglia, come la Basilicata, sono ricche di questi canyon, che spesso nascondono anche importi reperti preistorici. Sai come chiamiamo in Toscana a’ cialled? Panzanella!

  5. […] alla figura di Rodolfo Valentino, Castellaneta è diventata una meta turistica di rilievo. La città attrae ogni anno migliaia di visitatori, italiani e stranieri, che vengono a […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: contenuti protetti!